Regionale a Lasnigo una gara coi fiocchi.

Questa volta è toccato anche a noi del moto club Canzo il piacere di organizzare la quinta prova del campionato regionale trial della Lombardia 2021.
La scelta della località è ricaduta sui territori montani del comune di Lasnigo dove il sindaco è stato ben lieto di assegnare i permessi mettendo a disposizione della gara i territori comunali che costeggiano il fiume Lambro.
Il lavoro di pulizia e tracciatura che ci ha visti coinvolti in prima persona è iniziato subito dopo le ferie estive, anche se qualche sopraluogo si era già fatto nei mesi precedenti.
L’intento era di realizzare una bella gara come da stile di questo nostro storico moto club, ma in agguato si celava la solita sfortuna delle previsioni meteo che dopo un mese di asciutto, dava proprio il giorno della gara una giornata pessima.
Poco male, si sta parlando di trial e noi del moto club Canzo ormai siamo abituati alla pioggia che puntualmente ci viene a trovare quando organizziamo qualche gara.
Proprio per questo motivo il metodo di tracciatura delle otto zone della gara dei TR è stato pensato in ragione del maltempo che puntualmente ad inizio della gara è arrivato impetuoso e non ha mollato più per tutta la giornata.
Come speravamo è risultata comunque una bella gara a quanto ci dicono i circa 80 temerari partenti, le prove del giusto livello ma mai banali hanno come sempre messo in mostra le doti dei soliti abituati al podio.
Da elogiare la prestazione dei minitrial A e B che hanno gareggiato su 8 zone per 3 giri con i grandi mettendo in mostra un’ottima guida anche sul bagnato. Cinque invece erano le prove tracciate esclusivamente per le restanti categorie minitrial e anche per queste ultime abbiamo ricevuto i complimenti di pilotini e genitori per l’attenzione posta verso questi bambini che non sempre hanno a disposizione tracciature così ben studiate.
La competizione è terminata tra acqua e fango verso le 16 e le premiazioni sono state effettuate presso il monumento al motociclista realizzato in ricordo delle 7 volte in cui proprio in questo luogo partendo dagli anni 20 ci fu il traguardo dello storico circuito del Lario e Valassina.

Si ringraziano il sindaco di Lasnigo, la guardia forestale i proprietari terrieri e la comunità montana del Triangolo Lariano per la disponibilità nei confronti del moto club Canzo e del trial in generale.

i primi di categoria:
Matteo Bosis TR2
Christian Bassi TR3
Mirko Pedretti TR3 125
Paolo Ruffoni TR3 Open
Nobili Gierri Riciard TR4 over
Loredano Giuliani TR4
Stefano Bazzoli Tr5
Cristian Bursi Mini A
Edio Poncia Mini B
Alessandro Molatore Mini C
Giacomo Midali Mini Open
http://www.mototrial.it

CLASSIFICHE GARA

Regionale del 26 settembre “info”

Informazioni sulla penultima prova di campionato regionale Lombardia in programma a Lasnigo (CO) domenica 26 settembre.
Raggiungere Lasnigo:  da Erba proseguire verso Canzo- Asso . Da Asso proseguire verso la Madonna del Ghisallo, dopo 2 km si giunge a Lasnigo. Proseguire sempre verso il Ghisallo fin che vedete sulla sinistra una  bellissima chiesetta  su una collinetta, 500 metri dopo la chiesetta trovate la partenza presso il ristorante pizzeria “Da Elena”
Chi vuole può prenotare per il pranzo o usufruire del servizio bar del ristorante.

Le zone dei minitrial sono subito sopra la partenza, serve magari l’aiuto del papà per i più piccoli per portare la moto sul sentiero che porta alle zone in pineta.  Le 5 zone sono poi tutte vicine.

IMPORTANTE: Le 8 sezioni  dei TR sono situate dall’altra parte della strada. Per raggiungerle con le moto bisogna però passare sotto al ponte percorrendo il trasferimento obbligatorio sia all’andata che al ritorno . Abbiamo ottenuto il permesso di fare la gara garantendo però al comune che non si sarebbe attraversata la strada in quanto pericolosa e trafficata la domenica da moto e ciclisti.

Vicino alla partenza nella prima parte di trasferimento, è stata pulita un’area per riscaldamento/allenamento. Dal parcheggio alla partenza non si può passare sulla strada statale ma si deve attraversare l’area allenamento nella parte superiore appositamente segnalata.

Una  ulteriore raccomandazione: nel trasferimento si costeggia il fiume Lambro, Essendo vicini alle sorgenti non c’è molta acqua e la zona si presterebbe al trial visti i massi che ci sono nel greto. Lo sappiamo che sarebbe bello, ma NON SI Può ENTRARE ASSOLUTAMENTE.  Le autorità hanno dato i permessi ma se dovesse capitare di vedere  qualche moto nel Lambro sarebbero grossi problemi.
Proprio per questo abbiamo allestito l’area allenamento nel torrente secco vicino alla partenza.
Confidiamo sempre nel buon senso civico di tutti i piloti ai quali raccomandiamo di seguire scrupolosamente il fettucciato.. se vogliamo continuare a praticare il trial in questi luoghi, rispettiamo le regole.

Le zone sono tutte su fondo naturale, alcune su roccia, alcune su terra e alcune nel torrente secco con pietre mosse. Le zone minitrial sono tracciate in pineta con terra e sassi .  

Il giro dei TR è un anello di circa 2 km da percorrere 3 volte  e  non penso sia necessario fare rifornimento  se si parte col pieno.

Moto Club Canzo Società sportiva dilettantistica

Via Meda n.40 – 22035 Canzo (CO)

www.motoclubcanzo.it

email di riferimento: info@motoclubcanzo.it

Partita IVA:  02313440139

La sede è aperta tutti i giovedì dalle 20,30

Pubblicato in News

Sempre più in alto!

Il nostro socio Giacomo Selleroni ci inoltra le proprie gesta, grande Giacomino!

Ciao

Qui l’unico che  “porta in alto” il nome del club sono io J .

In 2 gg, Assietta, 2.500. Jafferau, 2.750 e Sommelier 2.990 !!!

140 km in quota oltre i 2.000 piu’ i trasferimenti in valle,  dormendo nel furgone.

Foto 1 raggiunto Sommelier con il povero 240 a carburatore. Foto 2, gli antagonisti che trovavo sulla mia strada !!!

Fatevi un giro in alta Val di Susa, basta almeno un’auto un pelo alta, tipo vecchio Pandino anche solo 2 ruote motrici. Ne vale veramente la pena.

Salutoni

Giacomo

smart
Pubblicato in News

Campionato Regionale 2021 seconda prova a Chiuduno Bergamo

Erano solo in 3 i rappresentanti del nostro moto club al via della seconda prova di campionato regionale domenica 16 maggio a Bergamo.
Solo 3 ma si sono difesi con onore .
Questa volta Mauro Oldrati paga i piccoli errori del primo giro dove è partito teso consapevole che in una gara facile come quella di domenica sarebbe stato difficile tenere la concentrazione per tutti i 2 giri, così è stato e il nostro Mauro con potenzialità da podio si ritrova al nono posto che gli sta molto stretto in una categoria, la TR3 Open, che potrebbe vederlo sempre con la coppa in mano a fine giornata. Nelle gare facili un errore ti fa retrocedere in classifica e non lo recuperi più. Sarà per la prossima volta.

Continua l’apprendistato per il nostro giovane Simone Baruffini che paga il fatto di essere stato tra i primi a partire e quindi penalizzato per non aver visto le traiettorie degli avversari, alcuni dei quali molto esperti, presenti nella sua categoria TR5. Simone è alla sua seconda gara in assoluto e necessita sicuramente di fare esperienza, specialmente in zona. Bravo comunque e già il fatto che si impegna molto ci gratifica e ci rende orgogliosi di averlo nel nostro moto club.

Complimenti al nostro giovanissimo Eros Parravicini che seguito dal padre Luca e sotto lo sguardo attento della mamma, ha affrontato le zone della minitrial open . Anche per Eros è la seconda gara da pilota ufficiale del nostro sodalizio e il suo quarto posto di categoria ci fa ben sperare per il futuro del nostro moto club. Abbiamo bisogno di giovani piloti e speriamo che a breve arrivi anche il giovane Gioele Romeo a dare manforte alla squadra dei minitrial.

Bravi tutti e arrivederci alla prossima gara di campionato regionale.
Forza ragazzi facciamo il tifo per voi. Se arrivano risultati è meglio, ma quello che ci gratifica di più come club è l’impegno profuso per tenere alta la nostra bandiera.

Pubblicato in News

PRIMA PROVA CAMPIONATO REGIONALE LOMBARDO CORTENOVA (LC)

Il difficie periodo legato al Covid 19 ha sicuramente fatto emergere la gran voglia di fare Trial degli appassionati, che in molti, circa 130 si sono presentati alla prima prova di campionato regionale lombardo a Cortenova, organizzata dal Moto Club Valsassina. La fortuna ci ha assistiti il passaggio a zona arancione ha consentito di organizzare una gara molto bella sia per le 12 zone dedicate ai TR, molto tecniche, che per le 5 riservate agli juniores.

I nostri portacolori si sono presentati con tanta voglia di fare bene a partire dal nostro nuovo socio BARUFFINI SIMONE alla sua prima esperienza di gara nella TR5, andando agli ormai collaudati ANDREA PONTIGGIA – OLDRATI MAURO e GATTI MASSIMO (tutti nella TR3 OPEN) , fino ad arrivare al più piccolo 11 ANNI – PARRAVICINI EROS (juniores Cat. Mini OPEN).

Qualche problema meccanico per Parravicini Eros e Gatti Massimo, che a quest’ultimo è costato il ritiro, mentre per Eros tanti punti di penalizzazione che gli hanno valso il 6° posto in classifica; andrà meglio la prossima gara con la moto sistemata (promessa fatta direttamente dal papà).

Baruffini si piazza al 14 posto direi tanto di cappello per una prima esperienza con una gara molto tecnica – Complimenti.

Andrea litica con la zona 2 in entrambe i giri più qualche piede qui e la il tutto gli costa il 12° posto e Mauro direi un ottimo 5° posto complimenti anche a lui.

Prossimo appuntamento con il campionato Regionale Lombardo il 16 maggio 2021.

Pubblicato in News

OLD TRIAL CUP ANNULLATA

Canzo 5 marzo 2021.
Si comunica che vista la difficile situazione  a livello pandemico che sta colpendo in particolare la regione Lombardia, in accordo con le amministrazioni comunali che ospitano la manifestazione. Ci vediamo costretti ad annullare momentaneamente la venticinquesima edizione della gara  “Old Trial Cup” programmata  per i giorni 10 e 11 aprile 2021.
il presidente del moto club Canzo.

Bruno Valli

Pubblicato in News

GARA ANNULLATA

A seguito  degli eventi che stanno coinvolgendo il nostro paese e dopo una consultazione con le parti interessate , e facendo soprattutto una valutazione basata sul “buon senso” il direttivo del Moto Club Canzo, comunica che la manifestazione di trial denominata ‘Old Trial Cup’ in calendario per il 4 e 5 Aprile nei comuni di Caglio, Rezzago e Sormano verrà annullata .


Pubblicato in News

Cena Ufficiale 2020

E si, noi siamo un po’ anti conformisti e la cena ufficiale la facciamo ad inizio anno. Si festeggia però la stagione precedente e si premiano i piloti che hanno partecipato e vinto il campionato sociale che disputiamo tutti gli anni.
Una serata in allegria, con circa 50 partecipanti presso un accogliente ristorante tipico di Canzo con la partecipazione del delegato FMI provinciale Giovanni Corrao, del coordinatore nazionale trial epoca Maurizio Magni e il presidente del mc TLT Davide Cereda.
Eugenio Gatti e il presidente del moto club Canzo Bruno Valli hanno condotto l’allegra serata e illustrati i progetti per la stagione che sta iniziando.
La gara più importante che organizzeremo nel 2020 sarà la 2 giorni vintage di Caglio Sormano e Rezzago i prossimi 4 e 5 aprile, gara dove si sta già attivamente lavorando per realizzare anche la festa per la venticinquesima edizione con la presenza di piloti molto importanti che hanno fatto la storia del trial. Con il moto club lazzate e Monza organizzeremo la gara e la festa di chiusura del campionato regionale 2020 e naturalmente programmeremo strada facendo anche il campionato sociale 2020, campionato che ha avuto molto successo lo scorso anno con un numero di concorrenti arrivati a 70 nell’ultima prova disputata a Lazzate.
Non è mancato un momento di commozione per ricordare il primo pilota importante che ha avuto il moto club, lo spagnolo Xavier Miquel scomparso proprio il giorno prima della cena ufficiale.
La stagione sta iniziando, scaldiamo i nostri motori, non abbiamo al momento giovani piloti importanti tra i soci ma abbiamo ancora una sana passione per questo sport che amiamo da quando è nato e che abbiamo contribuito a farne la storia.

GALLERIA FOTOGRAFICA

Pubblicato in News

OLD TRIAL CUP 2020

Sabato 4 aprile 17 zone controllate 13 chilometri trasferimento, partenza primo pilota ore 12.00
Domenica 5 aprile 22 zone controllate 25 chilometri di trasferimento. Partenza primo pilota ore 8.00 Ristoro a metà percorso e pranzo a fine giornata. Consigliato portare la benzina per il rifornimento 1,5 litri.

——————————————————————

Saturday 4 April 17 controlled areas 13 kilometers transfer, first pilot start at 12.00
Sunday, April 5 22 controlled areas 25 kilometers of transfer. First pilot start at 8.00 Refreshments midway and lunch at the end of the day. Recommended to bring petrol for refueling 1.5 liters.

———————————————————————–

Da metà febbraio saranno aperte le iscrizioni.
Quest’anno tutti i grandi campioni del passato saranno presenti per i 25 anni della Old Trial Cup.
Al sabato sera 4 aprile grande festa per tutti gli iscritti alla classica 2 giorni vintage di Caglio, Sormano e Rezzago.

https://goo.gl/maps/1K65pMaSBaK7vjg38