Campionato Italiano a Temù (Bs)

Torna il massimo campionato nazionale in Lombardia precisamente in Valcamonica in quel di Temù, il Motoclub Dynamic Trial con alle redini roberto Mazzola ripropone la gara collaudata a fine stagione 2015 e il successo è assicurato. Una gara bella, tecnica e con molti passaggi da guidare il tutto spalmato su otto zone naturali dal sottobosco al greto e argine di torrente più due indoor è quanto è stato proposto, il tutto collegato da un lungo trasferimento. Il meteo nonostante un piccolo temporale al sabato pomeriggio proprio durante la ricognizione delle zone, alla fine è stato clemente e la domenica ha regalato a concorrenti e pubblico una bella giornata di sole.

I nostri ragazzi nonostante i buoni propositi di inizio gara devono fare i conti con la classifica finale, che purtroppo non rispecchia il loro reale potenziale. Marco Gautiero nella combattutissima Tr2 parte benissimo al primo giro e arriva alla zona n°8 con sole sette penalità che equivalgono alla seconda piazza provvisoria, ma proprio alla zona n°8 un banale 5 gli fa perdere la concentrazione e per tutto il resto della gara guida al di sotto delle sue possibilità buttando un buon risultato alle ortiche, così chiude la gara camuna in nona posizione. Andrea Pontiggia nella Tr4 nonostante tanti passaggi a zero penalità accusa tre cinque sul facile che lo escludono dalla top ten, di fatto un quattordicesimo per lui a Temù.

Appuntamento con il Campionato Italiano il 16/07 al Terminillo (Ri)

I commenti sono chiusi